COUnSELLING

Image by Ilona Frey

Il counselling è un attività professionale di sostegno a persone che si trovano in una situazione di momentanea difficoltà. Offre uno spazio d’ascolto, nel quale il cliente apprende strategie per riappropriarsi delle proprie risorse per uscire dal suo disagio.

 

Il counselling aiuta a: 

  • Individuare strategie di superamento della difficoltà

  • Migliorare le relazioni con l’ambiente circostante

  • Individuare obiettivi realistici e praticabili 

  • Fare ordine nelle proprie idee 

  • Essere consapevoli del nostro modo di interagire con gli altri

  • Aumentare la conoscenza  dei nostri bisogni e comunicarli agli altri

Il counsellor affianca il cliente nel suo percorso senza giudicarlo, senza sostituirsi a lui.  Stimola il cliente a una maggior consapevolezza rispetto alle sue credenze e ai suoi comportamenti e lo aiuta a individuare strategie  adatte per superare le difficoltà.

Non elargisce consigli, come potrebbe evocare il termine. 

Infatti "counselling" proviene dal latino "consulo" e significa

"venire in aiuto",  "prendersi cura".

​     

Se vuoi saperne di più sul  counselling  cognitivo-relazionale